Vuoi lasciare un feedback sul nuovo shop?

La tua opinione ci interessa!

Negli ultimi mesi abbiamo provveduto a un nuovo allestimento del nostro shop, sempre con l'obiettivo di offrirti anche in futuro un'ottima esperienza di acquisto nella famiglia CeDe. Ora attendiamo con entusiasmo il tuo parere, schietto, diretto e onesto, in merito al risultato del nostro lavoro. Prendiamo seriamente ogni riscontro, anche se non possiamo rispondere personalmente a ogni messaggio. Contiamo sulla tua comprensione.

Questo modulo, insieme all'URL corrente nello shop, ci invia anche dettagli tecnici circa il tuo browser. Eventualmente ci aiuta quindi a capire meglio il tuo feedback. Trovi informazioni più dettagliate nella nostra Dichiarazione protezione dati.

Fr. 28.80

Com'è giusto che sia

Italiano · Copertina rigida

1-3 settimane (non disponibile a breve termine)

Descrizione

Ulteriori informazioni

Bellissima e sensibile nel fulgore dei suoi vent'anni, Dalia potrebbe possedere il mondo. Invece, la sua fiducia nell'umanità è già gravemente compromessa: abbandonata dal padre prima ancora di nascere, è stata cresciuta dalla madre in completa solitudine, rotta soltanto dalla relazione con un uomo violento, delle cui aggressioni Dalia è stata testimone fin da piccola. Tormentata da incubi ricorrenti e con l'anima annerita dai lividi, la ragazza cova un desiderio inesprimibile, una sete di riscatto e vendetta che la brillante carriera di studentessa in medicina non basta a placare. Il volontariato in un centro per donne vittime di violenza le conferma ogni giorno quanto gli uomini possano macchiarsi di atrocità rimanendo impuniti. Finché il gelo che ha dentro finalmente deflagra, e decide di vendicare, una per una, tutte le donne abusate che ha incontrato sulla propria strada, a cominciare dalla madre. Si trasforma così in un angelo sterminatore che sceglie le sue prede con metodo e somministra loro l'estremo castigo con un calcolo e una freddezza che sfidano l'ingegno dei poliziotti incaricati di indagare sugli omicidi. E mentre la Dalia serial killer agisce indisturbata, la Dalia timida studentessa si imbatte in Alessandro, laureando in filosofia e barman introverso, che la corteggia con gesti premurosi e pensieri gentili. Tra i due si instaura una connessione profonda fatta di silenzi, slanci trattenuti, ferite condivise, che schiude una crepa nella corazza che Dalia si è cucita addosso per mettersi al riparo dall'amore. Ma ciò che non immaginerebbe mai è che, proprio adesso, dal suo passato possa tornare a braccarla il più spaventoso degli incubi.

Dettagli sul prodotto

Autori Marina Di Guardo
Editore Mondadori italienisch
 
Serie Omnibus
Mondadori
Categorie Italienische SchriftstellerInnen: Werke (div.)
Narrativa > Romanzi
Lingue Italiano
Formato Copertina rigida
Pubblicazione 31.03.2017
 
EAN 9788804674047
ISBN 978-88-04-67404-7
Dimensioni 149 mm x 224 mm x 27 mm
Peso 408 g

Recensioni dei clienti

Per questo articolo non c'è ancora nessuna recensione. Scrivi la prima recensione e aiuta gli altri utenti a scegliere.

Scrivi una recensione

Top o flop? Scrivi la tua recensione.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.