Fr. 32.90

Heidi (2015) (inkl. Booklet, Postkarten und Poster, Digibook)

Tedesco · Blu-ray

SWISS

1-2 settimane

Confronta le versioni

Descrizione

Ulteriori informazioni

Die glücklichsten Tage ihrer Kindheit verbringt das Waisenmädchen Heidi zusammen mit ihrem eigenbrötlerischen Grossvater, dem Alpöhi, abgeschieden in einer einfachen Holzhütte in den Schweizer Bergen. Zusammen mit ihrem Freund, dem Geissenpeter, hütet sie die Ziegen des Alpöhi und geniesst die Freiheit in den Bergen. Doch die unbeschwerte Zeit endet jäh, als Heidi von ihrer Tante Dete nach Frankfurt gebracht wird. Dort soll sie in der Familie des wohlhabenden Herrn Sesemann eine Spielgefährtin für die im Rollstuhl sitzende Tochter Klara sein und unter der Aufsicht des strengen Kindermädchens Fräulein Rottenmeier lesen und schreiben lernen. Obwohl sich die beiden Mädchen bald anfreunden und Klaras Oma in Heidi die Leidenschaft für das Lesen und Schreiben erweckt, wird die Sehnsucht nach den geliebten Bergen und dem Alpöhi immer stärker.

Dettagli sul prodotto

Regista Alain Gsponer
Attore Anuk Steffen, Bruno Ganz, Katharina Schüttler, Quirin Agrippi, Jella Haase, Maxim Mehmet, Monica Gubser, Anna Schinz, Hannelore Hoger, Isabelle Ottmann
Label Studio Canal
 
Genere Avventura
Contenuto Blu-ray
Età consigliata 0 anni
Data pubblicazione 26.05.2016
Edizione Digibook, inkl. Booklet, Postkarten und Poster
Audio Tedesco (DTS-HD Master/High 5.1)
Sottotitoli Tedesco (per non udenti)
Continuti speciali Making of, Scene inedite, Dietro le quinte, Documentario, Trailer, Descrizione audio
Durata 111 Minuti
Formato 16/9, 2.40:1
Anno di produzione 2015
Titolo originale Heidi (Svizzero Tedesco)
Codice regionale B
 

Cast e troupe

Recensioni dei clienti

  • Heidi

    Scritta il 27. ottobre 2018 da Clad.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Un bon bol d air frais, une belle balade en montagne, de belles émotions, une simplicité touchante, un film qui fait du bien a regarder sans jamais partir dans le gnangnan.

  • Mi è piaciuto

    Scritta il 31. agosto 2016 da Elena.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Mi aspettavo qualcosa di nuovo. In realtà questo film di Heidi "sostituisce" tutte le versioni precedenti, distanziandosi da tutto il kitsch, il romanticismo e il patriotismo superfluo rappresentati in passato, affrancandosi invece al vero senso della storia, senza stravolgerla, anzi, rimanendo fedele al romanzo di Spyri. La protagonista ha saputo interpretare in modo sorprendente il personaggio di Heidi: una bambina sostanzialmente libera, aperta, dall'animo gentile e puro. Allo stesso modo gli autori hanno saputo trasmettere realmente il contrasto, la costrizione e la tristezza che Heidi deve vivere a Francoforte, seguita da una governante severa e cattiva, una Clara gentile ma egoista, come il padre. La nonna di Clara sembra essere l'unica a comprenderla, a capire che in lei non c'è niente che non va. Il film ci fa capire quanto gli adulti siano ciechi di fronte alle vere e semplici esigenze di un bambino, che per essere felice in realtà ha bisogno di poche semplici cose: amore, libertà, natura. Bruno Ganz ha saputo interpretare con il suo ruolo la trasformazione del nonno, che da rozzo e insensibile montanaro non riesce a resistere alla travolgente bontà d'animo della sua nipotina.
    Trovo che questa versione di Heidi, rispetto al film di "Schellenursli" (pur essendo molto bello), sia migliore, per la sua semplicità e capacità di concentrarsi sul vero senso della storia, tralasciando elementi superflui e lontani dalla realtà e al romanticismo quasi scontato al quale ci eravamo fin troppo abituati con le versioni precedenti. Unica pecca: in 106 minuti è veramente difficile raccontare tutta la storia di Heidi, senza tralasciare nulla.

Scrivi una recensione

Top o flop? Scrivi la tua recensione.

Per i messaggi a CeDe.ch si prega di utilizzare il modulo di contatto.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.