Vuoi lasciare un feedback sul nuovo shop?

La tua opinione ci interessa!

Negli ultimi mesi abbiamo provveduto a un nuovo allestimento del nostro shop, sempre con l'obiettivo di offrirti anche in futuro un'ottima esperienza di acquisto nella famiglia CeDe. Ora attendiamo con entusiasmo il tuo parere, schietto, diretto e onesto, in merito al risultato del nostro lavoro. Prendiamo seriamente ogni riscontro, anche se non possiamo rispondere personalmente a ogni messaggio. Contiamo sulla tua comprensione.

Questo modulo, insieme all'URL corrente nello shop, ci invia anche dettagli tecnici circa il tuo browser. Eventualmente ci aiuta quindi a capire meglio il tuo feedback. Trovi informazioni più dettagliate nella nostra informativa sulla protezione dei dati Dichiarazione protezione dati.

Fr. 23.90

La sparizione di Giulia - Giulias Verschwinden (2009) (2009)

Italiano · DVD

SWISS

2-3 giorni

2 altre versioni disponibili

Confronta le versioni

Descrizione

Ulteriori informazioni

In occasione dei suoi 50 anni Giulia decide di scomparire; e i commensali che l`attendono per festeggiarla dovranno pazientare a lungo. L`acume e l`ironia dei dialoghi, l`intelligenza, la curiosità di una riflessione deliziosamente dolceamara e a tratti esilarante sull`inquietudine
dell`invecchiare rivelano a monte la presenza della penna formidabile di Martin Suter. Per trasformare il suo brillantissimo script in un capolavoro occorreva probabilmente la fantasia visionaria di Daniel Schmid, al quale era destinato il progetto prima della sua scomparsa. Un regista funzionale come Schaub si incolla ai ritmi dello sceneggiatore con un`adeguata aderenza, specie nel montaggio; basta, assieme alla vivacità degli attori guidati dal sempre attentissimo Bruno Ganz, per farne il maggior successo dell`anno con targa CH.

Dettagli sul prodotto

Attore Corinna Harfouch, Stefan Kurt, Bruno Ganz, André Jung, Sunnyi Melles
Regista Christoph Schaub
 
Genere Drammatico
Commedia
Contenuto DVD
Età consigliata 12 anni
Pubblicazione 22.11.2012
Audio Italiano (Dolby Digital 5.1), Tedesco (Dolby Digital 5.1), Francese (Dolby Digital 5.1)
Sottotitoli Inglese, Tedesco, Francese
Continuti speciali Making of
Durata 85 Minuti
Formato 16/9
Anno di produzione 2009
Codice regionale 2
 

Cast e troupe

Recensioni dei clienti

  • nur schlecht

    Scritta il 05. novembre 2010 da Phil.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Habe mir diesen Film geschaut, weil er mir empfohlen wurde, leider ein totaler Reinfall. Echt langweilig! Gibt viel bessere Schweizer Filme, glaubt mir.

  • Giulias Verschwinden

    Scritta il 15. agosto 2010 da maggie.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Die Dialoge von Martin Suter sind brillant und voller Ironie. Die Schauspieler wunderbar!

  • CH - DE

    Scritta il 29. aprile 2010 da NoHäfeli.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Dass im Film auch noch Schleichwerbung für das Buch von Martin Suter - dessen anderes Buch ja hier verfilmt wurde - gemacht wird.. Sehr fragwürdig..

    Schweizer Schauspieler die in einem Film mit schweizer Vorlage - der in der Schweiz spielt -dann auch noch hochdeutsch sprechen..

  • Die Deutschen in Zürich

    Scritta il 29. aprile 2010 da NoName.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    Naja der Film ist schon seeeehr überzogen dargestellt mit dem ganzen "älterwerden"Thema! Eben ganz nach Martin Suter Manier...
    Die Schauspieler sind klasse.. Einige Schweizer - deutliche Schweizerakzente lugen da hervor..
    Was ich auch eher störend finde ist, dass der Film in Zürich spielt und alle "hochdeutsch" sprechen.. Wobei dies ja auch die momentane Deutschinvasion in der Schweiz widerspiegelt - aber dies war wohl nicht der Grund dafür..

    Ein Film übers Altern - witzig und überzogen dargestellt - vorallem die Szene im Altersheim > ein Highlight!

  • ruhig und amüsant

    Scritta il 28. novembre 2009 da MissRockstar.
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

    dieser film ist symphatisch, witzig, berührend. der autor versteht es sehr gut giulias gefühlsbilder herauf zu beschwören die langsam zu einem druchsickern und gleichzeitig gibt er einen kontrapunkt in form der geburtstagsgesellschaft, welche die altersklischees köstlich zerreissen. ein sehr verständnisvoller film und nicht nur für älteres publikum:)

  • Zum auf der Zunge zergehen

    Scritta il 13. ottobre 2009 da F.G..
    Questa recensione si riferisce a una versione alternativa.

Mostra tutte le recensioni

Scrivi una recensione

Top o flop? Scrivi la tua recensione.

I campi contrassegnati da * sono obbligatori.